Migliore riscossione, migliori servizi

La rivoluzione della riscossione passa anche per una nuova considerazione del cittadino: da contribuente vessato a cliente che paga per ottenere dei servizi. Migliore è la riscossione, migliori saranno i servizi.

La premura di AreaRiscossioni

Il contribuente al centro. Tutte le attività di AreaRiscossioni hanno a cuore il cittadino, non soltanto come l'attore di un versamento dovuto ma soprattutto come cliente a cui viene offerto un servizio. La premura riservatagli da AreaRiscossioni pone in essere una serie di attenzioni e di rispetto che si rivela efficace anche nei casi di potenziale conflitto.

La gestione del conflitto

Non è un segreto, in Italia l'evasione fiscale è un dato reale con il quale la Pubblica Amministrazione deve fare costantemente i conti. Per questo e per molti altri motivi, spesso si innesca un conflitto con il contribuente, il che rappresenta una secca su cui può arenarsi la nave della riscossione.

A ciò trova rimedio AreaRiscossioni i cui studi hanno portato alla creazione di una procedura in grado di fornire risultati gratificanti in tempi rapidissimi.

Una giovane storia una grande esperienza. L'efficienza di AreaRiscossioni garantisce il recupero delle somme dovute a titolo di tributo, di sanzione amministrativa e di ogni altra entrata.

La procedura messa a punto da AreaRiscossioni e i suoi Funzionari della Riscossione

Il gruppo di cui AreaRiscossioni è parte, da decenni è leader nella gestione e nella tutela del credito. La sua strategia è fondata su un procedimento, unico nel suo genere, articolato senza soluzione di continuità.

Esso prevede i seguenti passaggi: il sollecito, la riscossione stragiudiziale, l'ingiunzione fiscale e la sua conseguente esecuzione.

Il servizio integrato di queste attività garantisce il recupero in forma anche stragiudiziale degli importi dovuti e non versati con azioni di phone collection ed eventuale home collection.

Il recupero in forma coattiva degli importi residui viene effettuato tramite: l'emissione di ingiunzioni fiscali, l'applicazione del fermo amministrativo e l'utilizzo delle varie forme di pignoramento previste. Per queste attività viene attivata una apposita rete esattoriale.